Giochi di conoscenza

Updated: Nov 20

Uno dei modi migliori per iniziare l'anno scolastico è far sì che i tuoi studenti siano attivi e lavorino insieme! Le attività di team building per studenti, chiamate anche giochi cooperativi, possono essere un ottimo modo per vedere quali studenti cooperano e possono essere una figura positiva all'interno del gruppo classe. Sappiamo tutti di avere tante personalità differenti all'interno di una determinata classe, attraverso i giochi di team building gli alunni si imparano a conoscere e noi docenti abbiamo l'opportunità di osservare le loro reazioni e comportamenti.

Procediamo quindi a elencare alcuni giochi cooperativi molto divertenti e di facile attuazione.


Nomi in circolo

Gli alunni sono seduti in cerchio e devono pronunciare il proprio nome a turno, partendo a destra del conduttore e terminando alla sua sinistra. Il conduttore tiene il tempo con il cronometro, questo gioco si esegue varie volte cercando di migliorare sempre la prestazione.

Varianti:

- I giocatori pronunciano il loro nome passandosi una palla;

-si eseguirà il gioco facendo partire il nome sia a destra che a sinistra del cerchio, il concorrente al centro di fronte al conduttore sarà il punto di arrivo di entrambe le squadre;

- si indica il nome di un compagno con cui si dovrà cambiare di posto, tutti dovranno cambiarsi di posto.

Traslocatori dell'isola

In questo gioco dovremo mettere a disposizione della classe varie attrezzature: panche, materassini, anche materiale non convenzionale es. giornali.

Gli studenti utilizzino l'attrezzatura per portare tutti i componenti del gruppo, da un'estremità all'altra della palestra senza che nessuno tocchi le "acque infestate dagli squali", ovvero il pavimento della palestra! Divideremo la classe in piccoli gruppi da 4 o 5 studenti ciascuno, man mano possiamo anche formare dei gruppi più grandi. Esempi di attrezzatura: ceppi Baumann, panche, trave, materassini, scatole di cartone, giornali... Dovete dare ad ogni gruppo lo stesso equipaggiamento.

Consigli: Termina ogni round con un rapido circle time. Questo è il momento per chiedere ai tuoi studenti cosa ha funzionato e cosa no. Questa è un'attività di team building, quindi è importante assicurarsi che tutti i gruppi si rendano conto che non è una gara. Se un gruppo ha finito, deve fare il tifo per gli altri gruppi. E' bene mescolare spesso i gruppi, a ogni turno, in modo che gli studenti possano lavorare con tutti i membri della classe.

Amico che cammina Questa è un'attività divertente che ti consiglio di registrare per osservare tra il primo e l'ultimo giorno di attività il miglioramento delle capacità di collaborazione degli studenti. Tutti si divertiranno moltissimo e come sappiamo divertirsi insieme in classe è un ottimo modo per creare un gruppo di alunni affiatati! Per questa attività è necessaria un attrezzatura che si chiama Team walker set, questa attrezzatura permette di camminare in 5 alunni alla volta tutti "collegati" a livello delle caviglie.


Questo set ha un costo e non tutte le scuole possono permetterselo, ma è facile anche da costruire con delle corde o degli elastici.

Gli alunni devono collaborare e camminare allo stesso ritmo per arrivare in un punto prestabilito. Si possono fare staffette a squadre se si possiedono vari set oppure cronometrare i diversi gruppi. Alcuni studenti prenderanno il comando e guideranno il loro gruppo in una marcia cadenzata, mentre altri faranno fatica a lavorare insieme. Ancora una volta, questo è il motivo per cui il circle time è fondamentale! Permetterà agli studenti di confrontarsi e migliorare la collaborazione di classe.


Il Tappeto che cammina

A mazon







4. Gioco "La conta" Il mio ultimo suggerimento, ed è utile anche per la scuola superiore, è un gioco di conteggio. Si chiama la conta. Non è necessaria alcuna attrezzatura e puoi svolgerlo sia all'interno che all'esterno! Lo scopo del gioco è chiamare tutti i numeri da 1-20 (se la classe è composta da 20 alunni) ogni studente però può chiamare un solo numero. Gli studenti sono seduti o in piedi in cerchio e non possono contare in ordine seguendo la linea del cerchio. Se due studenti chiamano contemporaneamente un numero, devono ricominciare da 1. Se c'è una lunga pausa, di solito conto 3 o 4 secondi e devono ricominciare da capo. A seconda della classe, questo compito può essere svolto rapidamente o potrebbero volerci diversi minuti o potrebbero non riuscirci mai.

Suggerisco di dare loro alcuni suggerimenti. Il primo suggerimento che uso è che una volta che uno studente ha chiamato un numero, dovrebbe sempre essere la persona che chiama quel numero.

Il debriefing finale con la tua classe alla fine del gioco è fondamentale, perché puoi parlare di diverse strategie e di come hanno lavorato insieme per risolvere un problema complicato.

Varianti: possono svolgere "la conta" mentre eseguono degli esercizi di fitness, oppure eseguirlo passandosi la palla.




588 views0 comments

Recent Posts

See All