Giochi di team building

Oggi vi propongo alcune idee per giochi cooperativi.

Queste attività permettono di far muovere i ragazzi, aiutandoli a conoscersi meglio e incoraggiando il lavoro di squadra.





Gioco "Cattura i compagni"


Gli studenti si accoppiano e decidono chi è che cattura l'altro. Per toccarsi utilizzo i tubi di acquagym, così mantengono la distanza.

Quando la musica inizia, l'inseguitore deve girare tre volte e poi cerca di catturare il proprio partner. Una volta catturato si cambiano i ruoli.

Per una sfida aggiuntiva, chiedi agli studenti di formare un gruppo di due o tre o quattro compagni collegati fra loro tramite cerchi ( sempre per mantenere la distanza). Con lo stesso sistema del gioco precedente dovranno cercare di toccare gli avversari, sempre disposti in gruppi. I partner quindi si girano due volte prima di inseguire i loro partner. I gomiti devono rimanere collegati per tutto il tempo.


Challenge con le palline da tennis


Formare delle squadre di 5-6 persone disposte in cerchio e mettere a disposizione del gruppo dieci palline da tennis. Uno studente è il lanciatore designato. . Il lanciatore lancia la prima pallina in aria e qualsiasi giocatore del cerchio cerca di prendere la palla. Se la palla viene presa, il lanciatore lancia ora due palline da tennis, quindi il gruppo passa al livello due. In questo caso saranno due giocatori qualsiasi che dovranno afferrare le due palline da tennis. Ogni giocatore può prendere solo una palla durante ogni livello. Se una delle palle non viene catturata, la squadra deve ricominciare dal livello uno. Questa è una grande sfida per incoraggiare la comunicazione e il lavoro di squadra.


Cattura la palla rimbalzante


Squadre di 6-8 formano un cerchio e hanno una pallina rimbalzante. Uno studente lancia la palla in aria e l'obiettivo è che un altro studente la prenda dopo un rimbalzo. Nel caso riescano nell'esecuzione il gruppo ha completato il livello uno. Ora chi ha preso la palla la lancerà in alto e la pallina dovrà rimbalzare due volte prima che qualcuno la prenda. In questa sfida vince la squadra che completa il maggior numero di rimbalzi. Se nessuno dei componenti del gruppo riesce a catturare la palla la squadra deve ricominciare dal livello uno.













Lancio con il paracadute


Gli studenti sono divisi in due squadre da 8-10 alunni. In questo gioco sarà necessario il paracadute, e una palla per squadra. Lo scopo del gioco è lanciare agli avversari la palla senza farla cadere. Si può provare prima con una palla soltanto e poi con due una su ogni paracadute. E' un gioco di collaborazione di tutta la classe nel quale bisogna capire quanti passaggi si riescono a fare con la palla e il paracadute.













The floor is lava

Uno dei miei giochi cooperativi preferiti dei miei alunni. Per il gioco possiamo utilizzare tutte le attrezzature che possediamo e che permettano agli studenti di rimanere sopra di esse in equilibrio: ceppi Baumann, cerchi, funi, delimitatori piatti, giornali ecc.

Nel gioco gli studenti utilizzano l'attrezzatura per portare tutti i compagni del loro gruppo da un'estremità all'altra della palestra senza che nessuno tocchi la lava presente sul pavimento della palestra. Dividi la classe in piccoli gruppi da 4 o 5 studenti ciascuno. Ogni gruppo ha lo stesso numero di attrezzi Consenti agli studenti di lavorare insieme per superare la lava. Al termine di ogni round sarebbe utile discutere con le squadre le varie soluzioni adottate per risolvere il problema. Io consiglio di mescolare i gruppi spesso in modo che gli studenti possano lavorare con tutti i membri della classe.

Al termine si può anche chiedere ai giocatori di inventare con gli attrezzi a disposizione un percorso anche con l'uso dei grandi attrezzi.

E' possibile anche disegnare dei cerchi sul pavimento se siete in cortile o all'aperto e non disponete di attrezzature, gli alunni dovranno gareggiare per arrivare per primi dalla parte opposta del campo.


1,266 views0 comments

Recent Posts

See All