Idee per lezioni a distanza di educazione fisica

Nel post di oggi voglio parlare di alcune idee sulle attività che potrebbero riguardare le lezioni online con i nostri studenti della scuola superiore che come sappiamo stanno svolgendo parte delle lezioni in presenza e parte in Dad.

Ogni anno scolastico come insegnanti di educazione fisica, cerchiamo sempre di elaborare idee e programmiamo per assicurarci che i nostri studenti siano attivi, coinvolti e imparino un corretto stile di vita che possa servirgli per il loro futuro, cercando di incoraggiarli a essere attivi. Durante questo periodo di pandemia che è stato sempre più diffuso, e sempre più difficile programmare e ideare delle proposte didattiche adeguate. E' difficile essere originali e creare contenuti che siano fonte di curiosità per i nostri alunni.

Ho provato a pensare a qualche lezione online che permetta in sicurezza di stimolare i ragazzi a voler provare qualche attività all'aria aperta.

Proprio perché lo scopo principale del nostro lavoro è educarli a una corretta educazione motoria e ad uno stile di vita sano e attivo.


Camminata fitness

Sicuramente tutti avremo parlato della camminata sportiva e dei benefici che essa può provocare al nostro corpo. La camminata sportiva permette di migliorare l'apparato cardiorespiratorio e accelera il metabolismo. Possiamo parlare di come si deve camminare e quindi della tecnica di appoggio del piede e del movimento delle gambe e delle braccia.

Possiamo anche insegnare ai nostri alunni per rendere più tecnologica la lezione ad utilizzare un app per misurare le distanze, i km percorsi, le kcal consumate durante l'allenamento. In presenza poi possiamo utilizzare cardiofrequenzimetri o smartwatch con app predisposte per misurare e praticare le attività proposte a distanza .

E' importante per permettere a tutti gli studenti di seguire le lezioni proporre situazioni e proposte che non implichino l'utilizzo di molte attrezzature e anche per permettere di svolgere le attività in sicurezza.


E' fondamentale anche insegnare e indicare quale tipo di allenamento stanno praticando i nostri alunni con la camminata sportiva. Insegnare a rilevare la frequenza cardiaca, e sapere entro quale range di frequenza è bene camminare per ottenere benefici per il proprio corpo.

Incoraggiamoli anche ad uscire e camminare nel rispetto delle misure di sicurezza , uso della mascherina e distanziamento sociale. Possiamo anche proporre attività di camminata sportiva in casa o con i famigliari.

La camminata si può fare ovunque e con una semplice app sul cellulare come un pedometro possiamo conoscere i passi effettuati ogni giorno dai nostri alunni, creare grafici e valutare i loro miglioramenti e impegno nel praticare maggiore movimento.


Geocaching

Un altro suggerimento riguarda un'attività di gioco e scoperta che è simile ad una caccia al tesoro: il Geocaching. Un gioco che si sta diffondendo sempre di più anche in Italia, ci si può servire di un app per cercare i geocache piccoli oggetti che hanno lasciato dei precedenti visitatori. Attraverso il Gps o le app gli studenti potranno andare a caccia di questi oggetti nel territorio circostante. Dal web si reperiscono le coordinate in cui si trova il tesoro e poi una volta trovato si lascia la propria firma su logbook e si condivide la propria esperienza sul sito Geocaching.it


E' possibile anche creare dei percorsi vicino alla propria scuola e ideare una Geocaching anche scolastica.






Tiro con l'arco

Un'idea è anche quella di promuovere attività sportive all'aperto che sono presenti nel territorio della nostra scuola. In questo caso potremmo far appassionare i nostri studenti a

questi sport, mettendoci d'accordo con l'associazione sportiva locale e prevedendo una o due lezioni gratuite di prova per i nostri alunni. In questo modo i ragazzi potrebbero praticare nuove discipline ed esperienze.

Un'idea potrebbe essere il tiro con l'arco che si pratica all'esterno e che è una disciplina che difficilmente potremmo svolgere nelle nostre lezioni classiche di educazione fisica.


Video di fitness


Potresti provare a incoraggiarli a creare delle routine di yoga, di stretching o di pilates. Esistono tantissimi video su youtube da cui prendere esempio. Potresti affidare a loro il

compito di preparare una lezione da presentare alla classe una volta che sarete in presenza.




Recent Posts

See All

Prof. Jessica Rivi 

Castellarano Re 

42014 

educazionefisicapertutti@gmail.com

  • Instagram

Iscriviti alla nostra mailing list